Logo DSV
Richiedi un preventivo

Copenhagen Metro

Tra il 2012 e il 2017, DSV ha trasportato un totale di 385.000 tonnellate di parti in calcestruzzo per le strade di Copenhagen, in Danimarca. 

Questa soluzione innovativa ha risparmiato alla città la metà del traffico e delle emissioni di CO2 rispetto ai piani originali.

Nelle profondità sotto le strade di Copenaghen, Nora, Tria, Minerva ed Eva avanzavano lentamente di circa 20 metri al giorno. "Erano i nomi delle quattro macchine di perforazione utilizzate per costruire la nuova linea della metropolitana", afferma Carlo Giraudo, responsabile acquisti del Copenhagen Metro Team, il consorzio che realizza la nuova linea.

Durante il processo di perforazione, sono stati installati gli anelli del tunnel. Ogni anello era composto da sei segmenti che sono stati consegnati dalla Germania dal team Projects di DSV.

"Abbiamo insistito sul minor impatto ambientale possibile", ha aggiunto Carlo. "Dopotutto, un sistema di metropolitana è un trasporto molto 'green'".

Gli anelli installati sono quasi 22.000, per un peso complessivo di 385.000 tonnellate. Sono curvi e lisci, il che significa che erano difficili da trasportare a causa del loro basso attrito. E dovevano essere consegnati "just in time" per non ritardare il progetto pluriennale.

Ma come sono arrivati a Copenaghen dalla Germania? In strada sono più di 700 km ma via mare sono solo 200 km. E con una nave puoi portare molti più elementi alla volta.

Così la DSV ha noleggiato navi RoRo (roll on – roll off) che navigavano tra Sassnitz e Copenaghen. La DSV ha anche organizzato l'affitto di 100.000 m2 di spazio di stoccaggio temporaneo presso il porto di Copenaghen, dove gli elementi potevanoo essere conservati fino al momento del bisogno.

La DSV è stata coinvolta sin dalla fase di pre-pianificazione nel 2012. La decisione di utilizzare una nave è stata fortemente influenzata dalla volontà di contenere i costi e ridurre l'impatto ambientale. Era anche sicuro, facile ed efficiente.

"Questo tipo di pensiero creativo e flessibile, così come la consegna affidabile e puntuale, è esattamente ciò che doveva avere un progetto di questa portata", conclude Carlo Giraudo.

Informazioni sulla metropolitana di Copenaghen

Una delle ultime capitali in Europa ad avere un sistema di trasporto di massa sotterraneo, la metropolitana di Copenaghen, con i suoi treni completamente senza conducente, è stata aperta per la prima volta all'inizio del millennio. Fu un tale successo che la città decise presto di ampliarlo. La linea City Ring di 15,5 km ha aggiunto 17 nuove stazioni alla rete nel 2019. 

Hai domande?

I nostri esperti sono pronti ad aiutarti. Contattaci e troveremo la soluzione di cui hai bisogno.

contatta transporto stradale dsv