Logo DSV
Contattaci

DSV Protect è un servizio opzionale a valore aggiunto fornito da DSV come parte del tuo trasporto

Ti protegge in caso di smarrimento o danneggiamento del tuo carico. DSV Protect fornisce un'indennità fino a un importo massimo prescritto (senza alcuna sub-limitazione di responsabilità e sulla base della prima perdita), soggetta ai termini descritti di seguito.

Introduzione

DSV Protect è un Servizio opzionale a valore aggiunto fornito da DSV ai nostri clienti, esclusivamente in relazione ai tuoi trasporti organizzati da DSV. Ti protegge in caso di smarrimento o danneggiamento della tua merce. DSV Protect fornisce un'indennità fino a un importo massimo prescritto (senza alcuna sub-limitazione di responsabilità e sulla base della prima perdita), soggetta ai termini descritti di seguito.

Definizioni

  • DSV: si intende l'entità DSV contraente che presta i servizi al cliente come richiesto in un dato ordine.
  • Cliente: si intende l'entità per conto del quale DSV fornisce i servizi.
  • Servizi: significa DSV Protect e Servizi di trasporto secondo i Termini e le Condizioni DSV.
  • Merce: si intende qualsiasi articolo e/o contenitore movimentato da DSV durante la fornitura di servizi per o per conto del Cliente.

Servizio DSV Protect

DSV ti indennizzerà per la perdita o il danneggiamento della tua merce durante la nostra cura, custodia o controllo. 

L'importo massimo che DSV pagherà è conforme al servizio DSV Protect lanciato per il tuo paese specifico e modalità di trasporto (informazioni disponibili su www.protect.dsv.com o presso l'ufficio DSV locale).

I limiti generali di risarcimento sono fino a (come specificato nel Paese in cui il trasporto è prenotato): 

DKK/NOK/SEK/CNY 10.000 o 
EUR/USD/CHF/GBP/CAD 5.000 o
500.000 JPY / 1.000 ZAR o
DSV Protect per Xpress EUR/GBP 1.500

per spedizione interessata.

Esclusioni da DSV Protect

DSV non ti risarcirà per:
  • Perdite, danni o spese attribuibili a tuo comportamento doloso
  • Perdite ordinarie, perdite ordinarie di peso o volume o usura del carico
  • Perdita, danno o spesa causati da:
  • Insufficienza o inadeguatezza dell'imballaggio o della preparazione del carico per resistere agli incidenti ordinari del transito
  • Vizio intrinseco o natura del carico
  • Ritardo
  • Insolvenza o inadempimento finanziario del vettore e dei proprietari, gestori, noleggiatori o operatori della nave
  • Guerra, guerra civile, rivoluzione, ribellione, insurrezione o conflitto civile che ne derivi, o qualsiasi atto ostile da o contro una potenza belligerante 
  • Cattura, sequestro, arresto, sequestro o detenzione (pirateria esclusa) e le relative conseguenze o qualsiasi tentativo in tal senso 
  • Mine abbandonate, siluri, bombe o altre armi da guerra abbandonate
  • Qualsiasi atto di terrorismo essendo un atto di qualsiasi persona che agisce per conto di, o in connessione con qualsiasi organizzazione che svolga attività volte al rovesciamento o influenza, con la forza o la violenza, di qualsiasi governo, legalmente costituito o meno 
  • Qualsiasi persona che agisce per motivi politici, ideologici o religiosi
  • Perdite, danni o spese derivanti da scioperi, serrate, disordini sul lavoro, sommosse o tumulti civili 
  • Perdita, danno o spesa direttamente o indirettamente causati o derivanti da:
    • L'uso di qualsiasi arma o dispositivo che impieghi fissione e/o fusione atomica o nucleare o altra reazione simile, forza o materia radioattiva
    • Qualsiasi arma chimica, biologica, biochimica o elettromagnetica
    • L'uso o il funzionamento, come mezzo per infliggere danni, di qualsiasi computer, sistema informatico, programma software per computer, codice dannoso, virus o processo informatico o qualsiasi altro sistema elettronico
  • Perdite, danni o spese derivanti da variazioni di temperatura direttamente attribuibili a guasti meccanici, a meno che il periodo di guasto meccanico non superi le 24 ore consecutive.
  • Perdite, danni o spese derivanti da: 
    • L'innavigabilità o l'inadeguatezza della nave o dell'imbarcazione al trasporto in sicurezza del carico, qualora si sia a conoscenza di tale inidoneità o inidoneità alla navigazione nel momento in cui il carico viene caricato 
    • Inadeguatezza del contenitore o del mezzo di trasporto per il trasporto sicuro del carico, qualora tu sia a conoscenza di tale inadeguatezza al momento del carico
    • Errori e omissioni di DSV
  • Contributo avaria generale
  • Altra pura perdita finanziaria
  • Questo Servizio non include il rimborso delle spese di spedizione e altri costi per la merce scaricata dal vettore in un porto di pericolo

    Paesi esclusi

    Questo servizio non è disponibile per le spedizioni da/per Afghanistan, Repubblica Centrafricana, Eritrea, Iran, Corea del Nord, Liberia, Mali, Somalia, Sudan, Sud Sudan, Siria, Cisgiordania, Yemen.

    Esclusione della sanzione

    Il Cliente non è protetto da alcun reclamo nella misura in cui la prestazione di tale protezione esponga DSV a qualsiasi sanzione, divieto o restrizione ai sensi delle risoluzioni delle Nazioni Unite o sanzioni commerciali o economiche, leggi o regolamenti dell'Unione Europea, del Regno Unito o del Regno Unito Stati d'America, o qualsiasi altro paese o organismo internazionale che imponga sanzioni commerciali o economiche.

    Doveri del cliente

    Il reclamo deve essere comunicato alla DSV senza indebito ritardo.
    Il documento di consegna per es. POD (Polizza di Carico, Lettera di Vettura aerea, CMR o simili) deve riportare qualsiasi nota e descrizione relativa a perdite o danni visibili.
    Danni e perdite visibili - Devono essere segnalati immediatamente e non oltre 5 giorni dopo la consegna (esclusi sabato, domenica e giorni festivi).
    Danni e perdite non visibili – Devono essere segnalati immediatamente e non oltre 7 giorni dopo la consegna (esclusi sabato, domenica e festivi).
    In caso di tardiva denuncia il reclamo sarà respinto, e sarà obbligo del cliente dimostrare che il danno si è verificato mentre la merce era in custodia della DSV.

     

    Legge e giurisdizione

    Qualsiasi controversia relativa a DSV Protect è soggetta alla legge danese e alla giurisdizione di Copenhagen, Danimarca. 

    Versione: 2,0, martedì 18 maggio 2021

    Legge e giurisdizione
    Qualsiasi controversia relativa a DSV Protect è soggetta alla legge danese e alla giurisdizione di Copenhagen, Danimarca.
     
    Versione: 2,0, martedì 18 maggio 2021
     

    Hai domande?

    I nostri esperti sono pronti ad aiutarti. Contattaci e troveremo la soluzione di cui hai bisogno.

    contatta transporto stradale dsv