Logo DSV
Richiedi un preventivo

Calcolatore di peso volumetrico

Cos'è il peso volumetrico?

Il peso volumetrico di una spedizione è una misura comunemente utilizzata nel settore dei trasporti e della logistica che tiene conto delle dimensioni dei colli, calcola la densità della merce e serve per confrontare il volume con il peso effettivo di una spedizione.

Il peso volumetrico è di vitale importanza nel processo di determinazione del prezzo nel trasporto poiché è necessario sapere se il costo di una spedizione sarà determinato dalle dimensioni o dal peso effettivo dei colli.

Nel calcolo del costo di una spedizione si confronta il peso volumetrico con il peso effettivo della merce e si tiene in considerazione il più alto dei due. In generale, il costo di una spedizione sarà determinato da:

  • Il peso volumetrico in quelle spedizioni le cui merci sono voluminose e leggere.
  • Il peso effettivo quando la merce è pesante e non molto grande.

Come si calcola il peso volumetrico?

Come regola generale, il peso volumetrico della merce viene calcolato con la seguente formula (valido per il trasporto aereo, marittimo, ferroviario e pacchi. In caso di trasporto terrestre, è applicabile solo quando la merce è sovrapponibile):

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg)

ovvero

PESO VOLUMETRICO = LUNGHEZZA (m) X LARGHEZZA (m) X ALTEZZA (m) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg)

Qual è il peso tassabile di una spedizione?

Il peso tassabile o fatturabile è un parametro utilizzato nel settore dei trasporti e serve a determinare i kg per i quali verrà valutata e fatturata una spedizione. Il peso tassabile sarà il maggiore tra il peso volumetrico e il peso effettivo.

Come calcolare il peso tassabile nel trasporto terrestre

In caso di trasporto stradale, il peso imponibile è calcolato come segue quando le merci sono sovrapponibili.

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg)

Secondo gli standard di mercato, quando la merce è sovrapponibile:

Fattore di conversione nel trasporto terrestre internazionale = 333 kg / m3

Fattore di conversione nel trasporto terrestre nazionale (Penisola) = 250/270 kg / m3

*

Quando abbiamo già il peso volumetrico, deve essere confrontato con il peso reale. Il maggiore dei due sarà il peso fatturabile e dovrà essere utilizzato per calcolare il prezzo di spedizione in base alla tariffa.

Va notato che in termini generali, sono considerati come merci NON sovrapponibili quando l' altezza supera i 120 cm.

Quando la merce non è sovrapponibile, l'altezza non è più importante nel calcolo del peso volumetrico. Non potendo aggiungere altra merce al di sopra del carico in questione, viene quotata come se occupasse l'intera altezza del camion. Per questo motivo, per il calcolo del peso volumetrico, si prendono come riferimento i metri lineari (LDM), che sono alla base della merce, divisi per la larghezza del camion (2,4 metri).

In questo modo la formula per calcolare il peso volumetrico quando la merce NON è sovrapponibile è la seguente:

PESO VOLUMETRICO = LDM X FATTORE DI CONVERSIONE (LDM / kg)

ovvero

PESO VOLUMETRICO = (LUNGHEZZA (m) X LARGHEZZA (m) / 2,4 m) X FATTORE DI CONVERSIONE (LDM / kg)

Secondo gli standard di mercato, quando la merce NON è sovrapponibile:

Fattore di conversione nel trasporto terrestre internazionale = 1800 kg / LDM

Fattore di conversione nel trasporto terrestre nazionale (Penisola) = 1750kg / LDM

*

Successivamente, il peso volumetrico deve essere confrontato con il peso effettivo. Il maggiore dei due sarà il peso fatturabile e dovrà essere utilizzato per calcolare il prezzo di spedizione in base alla tariffa.

Vuoi richiedere un preventivo per la tua spedizione via terra? Clicca qui

Esempi di calcolo del peso tassabile nel trasporto su strada

Primo caso di spedizione via terra.  Spedizione di 1 palletta euro sovrapponibile la cui altezza è di 100 cm e il suo peso è di 500 kg, in un altro paese europeo.

Per prima cosa dobbiamo ottenere il peso volumetrico con la seguente formula (puoi usare anche il calcolatore DSV e risparmiare tempo!):

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg) = 1,2 X 0,8 X 1 X 333 = 319,68 kg

Successivamente, confrontiamo il peso effettivo (500 kg) con il peso volumetrico (319,68 kg). Il maggiore dei due sarà il peso tassabile. Pertanto, il peso addebitabile/fatturabile di questa spedizione sarà di 500 kg.

Secondo caso di spedizione via terra.  Spedizione di 1 palletta euro non sovrapponibile di altezza 110 cm e peso di 500 kg, in un altro paese europeo.

Per cominciare, dobbiamo calcolare il peso volumetrico della spedizione. Puoi utilizzare il calcolatore DSV che mettiamo a tua disposizione all'inizio di questa pagina oppure calcolarlo utilizzando la seguente formula:

PESO VOLUMETRICO = (LUNGHEZZA (m) X LARGHEZZA (m) / 2,4 m) X FATTORE DI CONVERSIONE (LDM / kg) = ((1,2 X 0,8) / 2,4) X 1800 = 0,4 LDM X 1800 = 720 kg

Successivamente, confrontiamo il peso reale (500 kg) con quello volumetrico (720 kg). Il maggiore dei due sarà il peso tassabile. Per tanto, in questa spedizione, il peso tassabile/fatturabile sarà: kg.720 - con arrotondamento ai 100 kg sup. = kg. 800 tassabili.

Che cos'è la merce sovrapponibile e non sovrapponibile? Risolvi i tuoi dubbi qui

Come calcolare il peso tassabile nel trasporto aereo

In caso di trasporto aereo, il fattore di conversione è il seguente:

1 m3= 167 kg

Per prima cosa si deve calcolare il peso volumetrico. Si calcola utilizzando la seguente formula:

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg)

Infine, confrontare il peso effettivo del carico con il suo peso volumetrico. Il maggiore dei due sarà il peso fatturabile e quello da utilizzare per quotare la spedizione.

Vuoi chiedere un preventivo per la tua spedizione aerea? Clicca qui

Esempio di calcolo del peso tassabile nel trasporto aereo

Ipotesi di spedizione aerea.  Spedizione di 1 palletta euro alta 120 cm e peso 150 kg dall' Italia al Canada.

Innanzitutto, dobbiamo ottenere il peso volumetrico utilizzando la seguente formula o utilizzando lo strumento DSV che forniamo in questo articolo:

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg) = 1,2 X 0,8 X 1,2 X 167 = 192,38 kg

Successivamente, il peso effettivo (150 kg) deve essere confrontato con il peso volumetrico (192 kg). Il maggiore dei due sarà il peso tassabile. Pertanto, il peso tassabile/fatturabile di questa spedizione aerea sarà di 192 kg.

Come calcolare il peso tassabile nel trasporto marittimo groupage

Il calcolo del peso tassabile in caso di Trasporto marittimo è particolarmente semplice.

Poiché il fattore di conversione è 1 m3 = 1 tonnellata, solo il volume della merce in m3 deve essere confrontato con il peso effettivo in tonnellate. Il maggiore dei due sarà il peso tassabile della spedizione in questione e sarà il valore che verrà preso in considerazione nella determinazione della tariffa.

Vuoi chiedere un preventivo per la tua spedizione marittima? Clicca qui

Esempio di calcolo del peso tassabile nel trasporto marittimo groupage

Caso di spedizione marittima. Spedizione di 1 palletta euro alta 170 cm e peso 600 kg dall'Italia in Messico.

Innanzitutto, devi calcolare il volume della spedizione:

VOLUME = LUNGHEZZA X LARGHEZZA X ALTEZZA = 1,2X0,8X1,7 = 1,63 m3

Successivamente, dobbiamo confrontare il volume in m3 con il peso effettivo in tonnellate.

VOLUME = 1,63 m3

Peso = 0,6 tonnellate

In questo caso, la spedizione marittima avrà un tassazione in base al volume (1,63 m3) in quanto è il più alto dei due.

Come calcolare il peso tassabile nel trasporto ferroviario groupage

In trasporto ferroviario il fattore di conversione è il seguente:

1CBM: 600 kg (di solito)

Per calcolare il peso tassabile bisogna dividere il PESO REALE/600 e confrontare il risultato di questo calcolo con il volume della merce. Il maggiore dei due, sarà il tassabile/fatturabile.

Vuoi richiedere un preventivo per la tua spedizione ferroviaria? Clicca qui

Esempio di calcolo del peso tassabile nel trasporto ferroviario groupage

Esempio di spedizione ferroviaria.  Importazione di 4 europallet la cui altezza è di 100 cm e il loro peso è di 500 kg ciascuno dalla Cina all' Italia

Il prezzo del trasporto ferroviario è generalmente basato su CBM. Per ottenere il peso fatturabile è necessario effettuare i seguenti calcoli:

PESO REALE / 600 = (500X4) / 600 = 3.33

VOLUME = 4X (1,2X0,8X1) = 3,84 m3

In questo caso, la spedizione per ferrovia sarà fatturata come 3,84 m3 perchè questo è il valore più alto dei due.

Come calcolare il peso tassabile dei parcel

Il fattore di conversione in generale è il seguente nel caso deiparcel:

1 m3= 200 kg

Per il calcolo del peso volumetrico si applica la formula di seguito specificata:

PESO VOLUMETRICO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg)

Successivamente, il peso volumetrico deve essere confrontato con quello reale. Il maggiore dei due sarà il peso fatturabile o tassabile.

Vuoi richiedere un preventivo per la spedizione di parcels? Clicca qui

Esempio di calcolo del peso tassabile nelle spedizioni di parcels

Esempio di spedizione parcels.  Invia una scatola di 50X50X50 e del peso di 11 kg dall' Italia al Canada.

Per iniziare dobbiamo procedere al calcolo del peso volumetrico con la seguente formula oppure utilizzando il calcolatore DSV che presentiamo in questo post:

VOLUME PESO = VOLUME (m3) X FATTORE DI CONVERSIONE (m3 / kg) = 0,5 X 0,5 X 0,5 X 200 = 25 kg

Infine, confrontiamo il peso effettivo (11 kg) con il peso volumetrico (25 kg). In questo caso il peso tassabile sarà di 25 kg e il peso volumetrico è superiore a quello reale.

Clicca qui per leggere ulteriori informazioni utili su trasporti e logistica

Hai domande?

I nostri esperti sono pronti ad aiutarti. Contattaci e troveremo la soluzione di cui hai bisogno.

Contattaci Online