Global Transport and Logistics
Seleziona il paese

Seleziona il paese

myDSV

Ci sono diverse modifiche chiave alle nuove regole Incoterms® 2020 rispetto al edizione 2010 dell'ICC

Vedere i tipi di Incoterms® 2020

  • DAT - Consegnato al Terminal - Consegnato al Terminal (+ luogo di consegna concordato) viene rinominato Consegnato in luogo scaricato (DPU) - Merce consegnata e scaricata in luogo concordato. L'ICC (International Chamber of Commerce) afferma che il nome della regola DAT è stato cambiato nella nuova regola Incoterms® DPU (merce consegnata e scaricata al luogo di consegna concordato) per sottolineare che la destinazione potrebbe essere ovunque e non solo un "terminal". Se il luogo di destinazione non è in un terminal, il venditore dovrebbe verificare che la merce possa essere scaricata nel luogo in cui è previsto di farlo.
  • FCA - Franco vettore - Franco vettore (+ luogo di consegna concordato) / DAP - Consegnato sul posto - Consegnato sul posto (+ luogo di consegna concordato) / DPU - Consegnato in luogo scaricato (Consegnato e scaricato in luogo concordato): Queste regole Incoterms ora tengono conto che l'acquirente e il venditore possono effettuare il trasporto da soli con i propri mezzi di trasporto anziché assumere un vettore terzo. Nelle regole Incoterms® 2010 Si presumeva che la spedizione effettuata dal venditore all'acquirente fosse sempre effettuata da una terza parte contrattata a tale scopo, quindi le regole Incoterms® 2020 chiariscono che ci sono altre situazioni.
  • Inoltre, la regola Incoterm® DAP, in cui la consegna avviene prima dello scarico, ora appare prima della DPU.
  • FCA - Franco vettore - Franco vettore (+ luogo di consegna concordato) ora consente Polizze di carico può essere rilasciato dopo aver caricato la merce. Quando la merce viene venduta alle condizioni FCA per essere trasportata via mare, le società venditrici o acquirenti possono richiedere una polizza di carico con la menzione "a bordo". Il vettore, in forza del suo contratto di trasporto, può essere obbligato e abilitato ad emettere una Polizza di Carico a bordo solo quando la merce è effettivamente a bordo.

Inoltre, ci sono altre importanti modifiche agli Incoterms® ICC:

  • CIF - Costo, Assicurazione e Nolo - Costo, assicurazione e Nolo (+ luogo di consegna concordato) e CIP - Vettore e assicurazione pagati a - Trasporto e assicurazione pagati fino a (+ luogo di consegna concordato): Questi termini stabiliscono nuovi accordi a livello di copertura assicurativa minima diversa della merce, anche se il livello di assicurazione rimane negoziabile tra l'acquirente e il venditore.
  • Quando così affermato, il ripartizione dei costi tra acquirente e venditore si esprime con Maggiore precisione e forma più esteso. Per quanto riguarda le nuove regole Incoterms® 2020, i costi ora compaiono nell'articolo A9/B9 di ciascuna regola Incoterm®. Questa modifica è stata effettuata per fornire agli utenti un unico elenco di costi, in modo tale che l'azienda venditrice o l'acquirente possano trovare nello stesso luogo tutti i costi di cui sarebbero responsabili. 
  • Obblighi a livello di sicurezza ora hanno un posizione più importante. Tali obblighi, legati alle esigenze di trasporto, sono stati trasferiti agli articoli A4 e A7 di ciascuna norma Incoterm®.
  • "Note esplicative per gli utenti" (note esplicative per gli utenti) per ogni regola Incoterm® sostituisce le Note di orientamento del edizione 2010, essendo più facile per gli utenti. Le note esplicative per gli utenti descrivono i fondamenti di ciascuna regola Incoterms® 2020: quando dovrebbe essere utilizzata, quando il rischio viene trasferito e come i costi sono condivisi tra le aziende che acquistano e vendono.
punti chiavi incoterms 2020 italiano

Hai domande?

I nostri esperti sono pronti ad aiutarti. Contattaci e troveremo la soluzione di cui hai bisogno.

contatta dsv
Richiedi un preventivo